Welcome!

Are you planning a destination wedding in Apulia? We are at your complete disposal.

CLICK HERE

Latest Post

Differenza tra stile shabby e stile country chic

differenza tra stile country chic e stile shabby chic

Differenza tra stile shabby e stile country chic

[fusion_text]Oggi parliamo della differenza tra stile shabby chic e stile country chic. Pensavate che mi fossi dimenticata di esaudire la vostra richiesta, invece no!

L’argomento è abbastanza spinoso perchè ormai nell’uso comune questi due stili per il matrimonio si sono fusi insieme, creando in tantissimi casi dei mix di grande effetto che rendono una discussione sulle loro differenze più simile alla filosofia. Ma a voi non so resistere quindi dopo averci pensato ed aver ruminato questo post ecco le mie conclusioni.

Differenza tra stile country chic e stile shabby chic

[/fusion_text][one_half last=”no” spacing=”yes” center_content=”no” hide_on_mobile=”no” background_color=”” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” background_position=”left top” border_position=”all” border_size=”0px” border_color=”” border_style=”” padding=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”” animation_speed=”0.1″ class=”” id=””][imageframe lightbox=”yes” lightbox_image=”” style_type=”none” hover_type=”none” bordercolor=”” bordersize=”0px” borderradius=”0″ stylecolor=”” align=”none” link=”” linktarget=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=”0.1″ hide_on_mobile=”no” class=”” id=””] [/imageframe][/one_half][one_half last=”yes” spacing=”yes” center_content=”no” hide_on_mobile=”no” background_color=”” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” background_position=”left top” border_position=”all” border_size=”0px” border_color=”” border_style=”” padding=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”” animation_speed=”0.1″ class=”” id=””][imageframe lightbox=”no” lightbox_image=”” style_type=”none” hover_type=”none” bordercolor=”” bordersize=”0px” borderradius=”0″ stylecolor=”” align=”none” link=”” linktarget=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=”0.1″ hide_on_mobile=”no” class=”” id=””] [/imageframe][/one_half][fusion_text]1) Presupposti

Lo shabby chic è uno stile nato su una rivista, Il Mondo, nel 1980, e diventato popolare grazie al lavoro della designer americana Rachel Aswell. Shabby significa logoro, trasandato, quindi per shabby chic si intende qualcosa di avvolto nella patina del tempo, ma utilizzato in modo romantico  e con un’aria fresca e delicata.

Il country chic è invece lo stile proprio delle case di campagna, fatto di oggetti semplici, materiali naturali, cibi genuini. Negli allestimenti americani che tanto popolano il nostro immaginario è spesso associato allo stile di vita dei cowboy, a stivali con gli speroni e cappelli a larga tesa, mentre in Italia è spesso abbinato ad un’atmosfera più casalinga.

2) Colori

I colori sono nettamente diversi. Lo shabby chic privilegia i colori polverosi come il carta da zucchero, il  color salvia, il rosa antico, il bianco sporco, mentre per il country chic troviamo il rosso ciliegia, il giallo sole, il marrone e il verde in varie tonalità.

3) Materiali

Il legno è il materiale principale per entrambi, ma mentre nello shabby chic è coperto da vernici in colori chiari e decapato, nel country chic è naturale, grezzo o lasciato nelle sue tonalità del marrone. Tra i tessuti lo shabby sguazza tra vecchi merletti ingialliti, mentre il country  balla tra tela di juta e stoffe a quadri.

4) Fiori

Anche qui si possono creare degli ibridi, ma in linea di massima i fiori country sono  i girasoli, i papaveri, le erbe selvatiche o aromatiche e le spighe, mentre i fiori shabby sono più eleganti, come rose e peonie, soprattutto se hanno leggermente superato la fioritura e sono già sul viale del tramonto.

5) Elementi decorativi tipici

Alcuni esempi di oggetti per lo stile country possono essere stivali e cappelli, cesti di vimini e attrezzi da campagna. Per lo stile shabby invece gabbiette, telai da ricamo, tazze e piatti spaiati.

 

[/fusion_text][one_half last=”no” spacing=”yes” center_content=”no” hide_on_mobile=”no” background_color=”” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” background_position=”left top” border_position=”all” border_size=”0px” border_color=”” border_style=”” padding=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”” animation_speed=”0.1″ class=”” id=””][imageframe lightbox=”no” lightbox_image=”” style_type=”none” hover_type=”none” bordercolor=”” bordersize=”0px” borderradius=”0″ stylecolor=”” align=”none” link=”” linktarget=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=”0.1″ hide_on_mobile=”no” class=”” id=””] [/imageframe][/one_half][one_half last=”yes” spacing=”yes” center_content=”no” hide_on_mobile=”no” background_color=”” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” background_position=”left top” border_position=”all” border_size=”0px” border_color=”” border_style=”” padding=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”” animation_speed=”0.1″ class=”” id=””][imageframe lightbox=”no” lightbox_image=”” style_type=”none” hover_type=”none” bordercolor=”” bordersize=”0px” borderradius=”0″ stylecolor=”” align=”none” link=”” linktarget=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=”0.1″ hide_on_mobile=”no” class=”” id=””] [/imageframe][/one_half][fusion_text]Contaminazioni

Che succede se gli oggetti da campagna sono rovinati? Se il secchio di latta per il latte è un po’ ammaccato e arruginito? Se alla juta si applica del merletto? Se nel barattolo di biscotti della nonna si mettono dei girasoli? Se come erba aromatica si sceglie la lavanda? A me personalmente piacciono moltissimo queste contaminazioni, perchè la linea è così sottile che essere puristi è impossibile. Tanto vale allora varcarla con intenzione e consapevolezza.

Ci si può anche non limitare alla contaminazione tra shabby e country, si possono inserire degli elementi in stile chippy , boho chic o provenzale, oppure lasciarsi ispirare dallo stile garden o dallo stile botanical.

L’importante secondo me è che si tratti del vostro stile, quello che vi fa sentire a vostro agio e che, con una sapiente operazione di wedding design, crea quell’atmosfera che farà dire ai vostri ospiti “Vi riconosco, è proprio il vostro matrimonio!”

Spero di aver dissipato un po’ dei vostri dubbi sulla differenza tra stile shabby chic e stile country chic, per qualsiasi domanda contattatemi o lasciatemi un messaggio!

 

 

A presto

♥♥♥ Claudia

[la vostra amichevole wedding planner di quartiere]

Foto in evidenza onewed.com

Credits

www.enchantingland.it (scala a sinistra)
www.bodascondetalle.es (scala a destra)
www.angelamazephotography.com (stivali)
www.mariage.com (gabbietta)[/fusion_text]

Claudia
Claudia
info@alchimieventi.com

Ti è piaciuto questo articolo? Fammelo sapere con un commento :)

No Comments

Post A Comment