No, non mi sono dimenticata delle buone maniere, quindi comincio subito con con il chiederti come sono andate Pasqua e Pasquetta, visto che oggi è lunedì. Spero che tu abbia avuto l’occasione per riposarti, stare in famiglia e mangiare tante uova di cioccolato (alla faccia di chi dice che devi dimagrire per il tuo matrimonio, che vadano a quel paese!).

Vorrei che fosse stata per te un’occasione di decompressione. Un week end lungo in cui mettere da parte per un attimo i preparativi per il matrimonio e rilassarti insieme al tuo amore. So però che probabilmente il tuo cervello non ha smesso un attimo di lavorare, pensare e architettare qualcosa relativo alle tue nozze (ne sono la prova la grande quantità di richieste di informazioni e preventivi che ho ricevuto negli ultimi tre giorni).

Se ti trovi in questa situazione ecco qualche consiglio per far sì che, ora che le vacanze di Pasqua sono finite, tu possa mettere il turbo ai preparativi per il matrimonio dei tuoi sogni lasciandoti alle spalle dei fardelli molto più pesanti di quelli che si accumulano tra pastiere, uova di cioccolato e manicaretti della nonna: l’ansia, la paura e la fretta. Ti serve fare un pit stop, per poi riprendere la corsa con energie rinnovate!

Non farti frenare dall’ansia!

La ricetta della pozione magica per mettere il turbo ai preparativi per il matrimonio

1) Fai un controllo della tua Timeline: cosa c’è da fare, cosa è stato già fatto, cosa va completato?

2) Fai un controllo del tuo Budget Plan: come vanno le spese? Stai rispettando lo schema oppure hai sforato? Cosa puoi fare per rientrare in carreggiata senza rinunciare ai tuoi sogni?

3) Controlla lo stato d’animo delle persone che ti circondano. Investi un po’ del tuo tempo a chiacchierare con loro, dimostrandoti tranquilla e soddisfatta dell’andamento dei tuoi preparativi (anche se dentro di te sei sopraffatta dall’idea delle mille cose da fare). Vederti serena rasserenerà anche loro e sai questo che cosa significa? Che ti presseranno molto di meno. L’ansia è contagiosa, ricordalo sempre. Per questo noi wedding planner siamo vaccinate 😉

4) Fai una lista delle tue priorità. A questo punto dei preparativi è necessario che tu ti rinfreschi la memoria su quali sono veramente le cose a cui tieni di più. Spesso infatti ci si perde dietro dettagli impercettibili, trascurando aspetti fondamentali. Con il risultato di avere dei bellissimi lega-tovaglioli, ma l’impianto dell’aria condizionata fuori uso. A questo proposito ricorda che l’obiettivo è trovare il giusto equilibrio tra ciò che ti rende felice e le regole dell’ospitalità che mettono a loro agio i tuoi invitati.

5) Se non l’hai ancora fatto, prenota subito il coordinamento del tuo matrimonio. È provato che avere una professionista al tuo fianco che ti offre la sua guida durante gli ultimi mesi dell’organizzazione (i più difficili) e che si prende cura della buona riuscita del tuo grande giorno riduce l’ansia dell’80%

Fatti questi 5 step (che devi condividere con il tuo amore, siete una coppia, no?) sei pronta a ricominciare!

 


I preparativi del tuo matrimonio non procedono come vorresti? 
[Contattami se hai bisogno di aiuto per il tuo matrimonio]

L’ansia si fa sentire? Hai investito tanto tempo, soldi, fatica, nei preparativi del tuo matrimonio, ma si sta rivelando più complicato del previsto?  Hai paura di arrivare alle nozze troppo stanca per godertele davvero?

Se hai annuito leggendo queste parole e vuoi ricevere aiuto per il tuo matrimonio mandami una mail.

Faremo una chiacchierata per verificare insieme in quali modi posso aiutarti.


 

 

.

.

A presto!

♥♥♥ Claudia

[la tua amichevole wedding planner di quartiere]