Buon anno nuovo!!! Come hai passato questo primo giorno del 2018? Scommetto che hai fatto tanti buoni propositi e che tra questi c’è quello di darti una mossa con i preparativi e di diventare più ordinata, efficiente e produttiva per tutto ciò che riguarda l’organizzazione del tuo matrimonio.

Ho indovinato?

Bene, per iniziare l’anno nel modo migliore, ho deciso di ospitare qui sul mio blog un’esperta di organizzazione e pianificazione zen. Carolina Masieri è un’organizzatrice seriale di ispirazione orientale ed è l’ideatrice del metodo MyZenManager (qui puoi curiosare sul suo sito).

Ha scritto per te un articolo che ti aiuterà ad iniziare l’anno nel modo migliore. Le passo la parola, perché so che in questo momento le sue parole sono esattamente ciò di cui hai bisogno.


Congratulazioni! Ti aspetta un periodo intenso e complesso, ma ricco di splendide emozioni.

Se vuoi che tutto risulti armonico e che rispecchi la vostra personalità, per ogni aspetto del matrimonio dovrai affrontare molte scelte.

Che tu abbia già le idee chiarissime o che debba ancora cercare il fil rouge del tuo matrimonio, non potrai fare a meno di immergerti nel magico mondo dei preparativi sfogliando riviste, navigando tra i social, leggendo articoli di blog, libri, guardando i programmi di matrimoni in Tv, confrontandoti con il tuo futuro sposo, le amiche, la famiglia..

All’inizio sembra tutto facile e possibile, ma con il passare delle settimane comincerai a vedere, raccogliere e accumulare in poco tempo una quantità incredibile di foto, immagini, consigli su come procedere, che fornitori scegliere, quali materiali abbinare, cosa usare e cosa no.. Ti faranno tutti mille domande e ti sorgeranno altrettanti dubbi e alla fine anche le idee che ti sembravano così chiare cominciano a vacillare e tu ti ritroverai in preda all’ansia per paura di sbagliare!

Ad un certo punto ricorderai vagamente di aver visto quella dettaglio bellissimo che volevi assolutamente far vedere alla fiorista per definire l’allestimento… già.. ma dove l’avevi visto?!? Come farai a recuperarlo?

Sei sommersa da così tante informazioni ogni giorno e alla fine ti sfugge proprio quella che ti serve.

Ma niente panico!  Con questa guida sarai pronta a raccogliere e organizzare le tue idee per tenerle sempre sotto controllo e recuperarle ogni volta che ne avrai bisogno.

Che tu abbia deciso di fare tutto da sola o di affidarti a una wedding planner, sono qui per svelarti le astuzie salva-tempo per non ritrovarti nel caos!

Ecco la strategia infallibile che con 4 semplici passaggi ti accompagnerà durante tutti i preparativi!

1) Prepara il terreno

La prima cosa da fare è avere i “contenitori” pronti a raccogliere tutto ciò che ti piace e vuoi conservare.

I tuoi contenitori devono essere 3 (e solo tre, e più avanti ti spiego perché):

On-line: Crea una cartella di documenti che raccolga tutto, chiamala “matrimonio” o con i vostri nomi, con la data.. come preferisci. All’interno crea tante sotto cartelle quanti sono tutti gli aspetti che compongono un matrimonio, divise per categorie che siano di facile comprensione per te, che immediatamente ti richiamino alla mente ciò che tu intendi con quel termine (es: puoi chiamare la cartella “catering” oppure più genericamente “cibo” ). Non creare altre sotto-cartelle. I passaggi devono solo essere due : [“Matrimonio-> “Abito”] e [“Matrimonio-> “scarpe”] va bene, mentre [“Matrimonio->“abito” ->”accessori” ->“scarpe”] sono troppi passaggi e rischi di perderti. Oppure scegli tu che nella cartella “Abito” farai confluire tutto ciò che è l’abito compresi tutti gli accessori per ridurre il numero di cartelle che saranno più corpose. L’importante è che sia intuitivo e replicabile negli altri contenitori. Nella fase iniziale crea tutte le voci che ti vengono in mente, poi man mano potrai eliminare quelle che non ti servono. Ad esempio potresti creare la cartella “bomboniere” e poi decidere che non le vorrai, ma potresti aver comunque bisogno di salvare delle idee che ti ispirino nella fase inziale, anche se in un secondo momento potresti escludere.

Off-line: Se ami carta e penna e hai un talento creativo questo contenitore potrebbe diventare un vero capolavoro da conservare nel tempo, se invece sei più tecnologica potrebbe rimanere quasi vuoto, non importa, tu preparalo per essere pronta a ogni eventualità.

Ti basta un raccoglitore ad anelli, nel quale inserire sia fogli per scrivere che buste trasparenti. Potrai tenerlo semplicemente a casa oppure portarlo con te quando vai in giro per negozi, fiere, sopralluoghi e incontri con i fornitori. I fogli puoi dividerli con gli appositi inserti colorati seguendo la corrispondenza con le cartelle del PC e puoi utilizzare delle etichette da applicare sopra le buste trasparenti per dividerle in categorie sempre con lo stesso criterio. Naturalmente nelle buste potrai inserire tutti i ritagli di giornale/brochure/disegni e progetti che man mano raccoglierai durante le tue ricerche.

Smart: Se utilizzi molto il telefono rispetto al PC, con uno spazio di memoria sufficiente, puoi ricreare specularmente lo stesso sistema di divisione intuitiva delle cartelle del PC organizzate in base agli elementi che compongono il tuo matrimonio, tante cartelle-tanti album fotografici. Se invece preferisci avere il minimo indispensabile crea solo un album fotografico generico dove far confluire tutto quello che trovi e che poi smisterai con ordine nelle cartelle del PC. Oltre alle immagini ti sarà molto utile salvare idee, appunti e riflessioni. Puoi utilizzare una app che ti consenta di creare delle note e organizzarle a seconda degli argomenti, io mi trovo bene con “ColorNote” per Android, semplice e intuitiva, ma ce ne sono moltissime altre che puoi testare.

2) Divertiti a seminare

Ora che è tutto pronto, non devi fare altro che sbizzarrirti a cercare quello che più ti piace, dove più ti piace.

Se decidi ad esempio di sfogliare le bacheche di Pinterest, e lo stai facendo dalla tua scrivania al PC, quando troverai l’immagine di un abito che ti fa sognare non dovrai fare altro che cliccare e fare un bel salva con nome nella cartella “abito” e il gioco è fatto!

#nota a margine: Pinterest è molto comodo per creare cartelle personali che puoi anche condividere con la tua wedding planner o i tuoi fornitori, il mio consiglio è, anche se ti sembra inutile fare un lavoro doppio, salvare le immagini anche nella tua cartella. Far confluire tutto in un unico raccoglitore ti farà perdere quanto? Due click in più all’inizio? Ma sarai certa, in qualunque momento, che tutto quello che ti serve è lì in un’unica cartella, altrimenti dovrai ricordarti cosa avevi visto su Pinterest e cercarlo lì o cosa avevi visto altrove e salvato in una cartella… Ricorda: Più vai avanti e più sarai sotto pressione, meglio ottimizzare il lavoro che dovrai fare dopo.

Se invece sei comodamente seduta sul divano con il tuo smartphone e navigando su un social ti imbatti per caso in una foto di uno splendido addobbo floreale in una villa che assomiglia proprio a quella che hai scelto tu, scarica la foto e salvala nell’album che per esempio avrai chiamato “allestimenti”.

#nota a margine: una delle astuzie salvatempo che preferisco è la funzione “screenshot” dello smartphone! A seconda del tuo modello dovrai passare la mano, schiacciare contemporaneamente più tasti o accedere direttamente dal menù a tendina… In ogni caso in un lampo avrai registrato quello che ti serve! Ricordati però di andare a spostare la schermata acquisita nella giusta cartella… o ti ritroverari a scorrere tutto l’album di immagini screenshottate su qualnque argomento ti avrà interessato durante tutto il periodo dei preparativi (che non dura poco, lo sappiamo!).

Ecco perché è importante avere solo 3 tipi di raccoglitori, uno per il pc, uno cartaceo e uno per il telefono con le cartelle nominate e organizzate nello stesso modo, altrimenti anziché ridurre il caos rischi di amplificarlo.

3) Raccogli in un attimo

Ora immagina di dover andare all’appuntamento in un negozio per scegliere le fedi, e il gioielliere inizierà a mostrarti tantissimi anelli uno più splendido dell’altro, e tu che pensavi di avere le idee chiare, vedendone altri non sei più così sicura. Se avrai raccolto le tue idee con ordine potrai andare all’incontro più sicura e preparata, magari mostrando direttamente al gioielliere le tue preferenze!

Sei libera di scegliere cosa ti è più funzionale estrapolare dai tuoi “contenitori”.

Puoi stamparti le immagini o i consigli che ti servono, trasferirti solo quello che ti serve nella cartella dello smartphone o su un pc portatile.

Anche se trasferisci le foto da un raccoglitore a un altro non sarà mai un problema perché tutto è catalogato secondo lo stesso univoco criterio, e non avrai problemi a trovare ciò che ti serve, quando ti serve.

4) Elimina il superfluo

Quando il grande giorno si avvicina è ora di mettere insieme solo ciò che conta davvero.

Ormai le scelte sono state fatte, quindi togli da tutte le cartelle le immagini che non ti rappresentano: nella cartella abito metti le foto delle prove che hai fatto, così come nella cartella acconciatura…nella cartella degli addobbi troverai solo i fiori e i dettagli che hai definito…e così via.

Prenditi un po’ di tempo per tenere solo ciò che ti serve ed eliminare il superfluo. Libera la mente e ti sentirai più leggera.

Nei tuoi contenitori è rimasto solo quello che hai scelto e sarà anche più facile capire se il tutto è uniforme e armonioso, se vi rappresenta, se ti fa già vedere come sarà poi nella realtà quello che fino ad ora hai solo immaginato, e se qualcosa ancora non ti convince avrai il quadro più generale da guardare e potrai approfondire la ricerca solo dove ti serve di più.

Ci sono così tante belle cose per le quali emozionarti durante i preparativi per il vostro grande giorno, perché perdere tempo a ricercare qualcosa che ti aveva colpita quando puoi avere tutto sotto controllo in un attimo?

Ora sei pronta per goderti gli ultimi preparativi per il tuo matrimonio senza perderne nemmeno un’ispirazione e arrivare al grande giorno più serena e rilassata!

È facile! Basta organizzarsi.


Rieccomi qua. Ora non hai più scuse. Tutto quello di cui hai bisogno per partire con il piede giusto e dare uno sprint ai tuoi preparativi è un metodo organizzativo.

Per tutto il resto, ci sono io qui ad aiutarti 😉

Scarica il mio listino per conoscere i miei servizi e i relativi costi.

Buon anno e a presto!

♥♥♥ Claudia

[la tua amichevole wedding planner di quartiere]